Tipologie di procedimento

Dlgs 14 marzo 2013, n. 33
articolo 35 commi 1, 2

Obblighi di pubblicazione relativi ai procedimenti amministrativi e ai controlli sulle dichiarazioni sostitutive e l'acquisizione d'ufficio dei dati

1. Le pubbliche amministrazioni pubblicano i dati relativi alle tipologie di procedimento di propria competenza. Per ciascuna tipologia di procedimento sono pubblicate le seguenti informazioni:
a) una breve descrizione del procedimento con indicazione di tutti i riferimenti normativi utili;
b) l'unità organizzativa responsabile dell'istruttoria;
c) l'ufficio del procedimento, unitamente ai recapiti telefonici e alla casella di posta elettronica istituzionale, nonchè, ove diverso, l'ufficio competente all'adozione del provvedimento finale, con l'indicazione del nome del responsabile dell'ufficio, unitamente ai rispettivi recapiti telefonici e alla casella di posta elettronica istituzionale;
d) per i procedimenti ad istanza di parte, gli atti e i documenti da allegare all'istanza e la modulistica necessaria, compresi i fac-simile per le autocertificazioni, anche se la produzione a corredo dell'istanza è prevista da norme di legge, regolamenti o atti pubblicati nella Gazzetta Ufficiale, nonchè gli uffici ai quali rivolgersi per informazioni, gli orari e le modalità di accesso con indicazione degli indirizzi, dei recapiti telefonici e delle caselle di posta elettronica istituzionale, a cui presentare le istanze;
e) le modalità con le quali gli interessati possono ottenere le informazioni relative ai procedimenti in corso che li riguardino;
f) il termine fissato in sede di disciplina normativa del procedimento per la conclusione con l'adozione di un provvedimento espresso e ogni altro termine procedimentale rilevante;
g) i procedimenti per i quali il provvedimento dell'amministrazione può essere sostituito da una dichiarazione dell'interessato, ovvero il procedimento puo' concludersi con il silenzio assenso dell'amministrazione;
h) gli strumenti di tutela, amministrativa e giurisdizionale, riconosciuti dalla legge in favore dell'interessato, nel corso del procedimento e nei confronti del provvedimento finale ovvero nei casi di adozione del provvedimento oltre il termine predeterminato per la sua conclusione e i modi per attivarli;
i) il link di accesso al servizio on line, ove sia già disponibile in rete, o i tempi previsti per la sua attivazione;
l) le modalità per l'effettuazione dei pagamenti eventualmente necessari, con le informazioni di cui all'articolo 36;
m) il nome del soggetto a cui è attribuito, in caso di inerzia, il potere sostitutivo, nonchè le modalità per attivare tale potere, con indicazione dei recapiti telefonici e delle caselle di posta elettronica istituzionale;

2. Le pubbliche amministrazioni non possono richiedere l'uso di moduli e formulari che non siano stati pubblicati; in caso di omessa pubblicazione, i relativi procedimenti possono essere avviati anche in assenza dei suddetti moduli o formulari. L'amministrazione non può  respingere l'istanza adducendo il mancato utilizzo dei moduli o formulari o la mancata produzione di tali atti o documenti, e deve invitare l'istante a integrare la documentazione in un termine congruo. 

Ricerca procedimenti

Open data Per questa informazione sono disponibili i dati in formato aperto. Scarica Open Data
Tipologie di provvedimento
ProcedimentoDescrizioneStruttura di riferimento
Gestione Stipendi e Contributi
Elaborazioni stipendi e versamento contributi
Gestione Ufficio Contenzioso e Verbali
GESTIONE UFFICIO CONTENZIOSO E VERBALI: Le attività sono quelle relative alla lavorazione e spedizione dei verbali di contestazione per violazioni del C.d.S., di ....
I.M.U. - Imposta Municipale Unica
Presupposto dell’imposta è il possesso di immobili, compresa l’abitazione principale e le pertinenze della stessa. Restano ferme le definizioni ....
I.U.C. - Imposta Unica Comunale
Il presente Regolamento, adottato nell’ambito della potestà regolamentare prevista dall’art. 52 del D.Lgs 446/1997, disciplina l’applicazione ....
Impegni di Spesa, Mutui
Impegno di Spesa (art. 183 T.U.E.L.: l'Impegno di Spesa costituisce la prima fase del procedimento di Spesa, con il quale è determinata la somma da pagare, ....
Infortunistica Stradale
INFORTUNISTICA STRADALE Rilevazione tecnica del sinistri.     SVILUPPO RILIEVI TECNICI SUI SINISTRI Dal rilevamento dell'incidente stradale, segue l'attività di ....
LOCALI DI PUBBLICO SPETTACOLO (DISCOTECHE, SALE DA BALLO, ECC.)
Per locali di pubblico spettacolo si intendono: discoteche, sale da ballo e locali notturni. Si tratta di locali nei quali l’attività di spettacolo ....
Mandati di Pagamento
Il procedimento "mandati di pagamento" è conclusivo della determinazione di liquidazione da parte dei Dirigenti dei diversi Settori dell'Ente. L'ordinazione ....
Matrimoni Civili
Celebrazione del matrimonio civile I matrimoni civili vengono celebrati dall'Ufficiale di Stato Civile (Sindaco o delegato). Cosa occorre fare Gli sposi devono ....
MEDIE STRUTTURE DI VENDITA - ESERCIZI PER LA VENDITA DI MERCI INGOMBRANTI
DEFINIZIONE È commerciante quel soggetto (persona fisica o società) che esercita un'attività economica consistente nell'acquisto di merci allo ....
Nascite
Dichiarazione di nascita La dichiarazione di nascita può essere resa da: Per i genitori uniti in matrimonio: •da uno dei due genitori o entrambi; da ....
NOTIFICA SANITARIA - Registrazione e Riconoscimento Stabilimento
PER LA NOTIFICA SANITARIA, SEGUIRE LE ISTRUZIONI DAL SEGUENTE LINK (http://www.gisacampania.it/gisasuap.html)
Permesso di Costruire
Il permesso di costruire (PdC) Sono subordinati a permesso di costruire: gli interventi di nuova costruzione; gli interventi di ristrutturazione urbanistica; gli ....
Piano del Colore per l'Edilizia Storica (l.r. 26/2002)
Il Piano del Colore per l'edilizia storica Il Piano del Colore s’inserisce nella più ampia programmazione prevista dalla legge regionale “Norme ....
Polizia Anagrafica
POLIZIA ANAGRAFICA Numerosi accertamenti e notifiche, implicano una fase preparatoria, una conclusiva ed una informativa all'organo richiedente.  
Poteri Sostitutivi
Si riporta per estratto l'art. 2 della Legge n. 241 del 07.08.1990, come modificato dall'art. 1 - comma 1 - D.L. n. 5/2012 e dall'art. 13 - comma 1 - D.L. 83/2012: "9-bis. ....
Pratiche Migratorie
Trasferimento di residenza a Pomigliano (cittadini provenienti da altro comune italiano) Cosa occorre fare I cittadini italiani che provengono da un altro comune ....
Prevenzione Incendi
PrevenzioneIncendiIl D.P.R. n.151 del 01.08.2011 “Regolamento sulla disciplina dei procedimenti relativi alle attività soggette ai controlli di prevenzione ....
Previdenza
Predisposizione pratiche per erogazione trattamento pensionistico, TFR, TFS, da parte dell'Istituto preposto Pratiche riscatti e ricongiunzioni
Procedimenti A.U.A. di competenza della Città Metropolitana di Napoli
Procedimenti A.U.A. Di seguito si riporta la modulistica relativa alle istanze: *Autorizzazione agli scarichi; *Comunicazione preventiva ex art. 112 D. Lgs. 152/2006; *Autorizzazione ....
Open data Per questa informazione sono disponibili i dati in formato aperto. Scarica Open Data
Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
Piazza Municipio 1 - 80038 Pomigliano D'Arco (NA)
PEC comune.pomiglianodarco@legalmail.it
Centralino +39.081.5217111
P. IVA 00307600635
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su: