Modulistica

Domanda per Accertamento di Conformità ex art. 37 D.P.R. 380/2001

Si precisa che, a seguito dell'adozione dei moduli unificati e standardizzati della richiesta del Permesso di Costruire, della Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA) edilizia, della Comunicazione di Inizio Lavori (CIL) e della Comunicazione di Inizio Lavori Asseverata (CILA), approvati dalla Regione Campania con Decreto Dirigenziale n.17 del 04/04/2015, pubblicato sul B.U.R.C. n.25 del 20 aprile 2015, il precedente modulo è sostituito con quello conforme all'allegato alla Determina Dirigenziale n.18/2015, n.1122 del Registro Generale del 29/06/2015.

L'elaborato dovrà essere formalizzato in apposita cartella, faldone o raccoglitore dell'intera documentazione, pena il non accoglimento dell'istanza: non verranno prese in carico dagli uffici del Servizio fascicolature precarie (elastici, graffette, spillette, ecc.).

L’art.37 del Testo Unico per l’edilizia disciplina la sanzione pecuniaria per gli interventi edilizi realizzati in assenza/difformità dalla Segnalazione Certificata di inizio attività -ex Denuncia di inizio attività.
Com’è noto, l’art. 49, comma 4-bis del Decreto Legge 31 maggio 2010, n.78, convertito con modificazioni dalla Legge 30 luglio 2010, n. 122, disciplina la Segnalazione Certificata di inizio attività (S.C.I.A.), sostituendo integralmente la norma relativa alla Denuncia di inizio attività contenuta nel previgente art. 19 della L. 7 Agosto 1990, n. 241.
La nuova disciplina ha imposto la necessità di un adeguamento del procedimento da utilizzare al fine della sanatoria di opere nei casi di cui al richiamato art. 37.
Pertanto, viene introdotto specifico procedimento finalizzato esclusivamente all’ACCERTAMENTO DI CONFORMITA’.
 

Scarica il modulo: SCIA REGIONE.pdf (1328 kb) File con estensione pdf
Contenuto creato il 30-08-2013 aggiornato al 30-06-2015
Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
Piazza Municipio 1 - 80038 Pomigliano D'Arco (NA)
PEC comune.pomiglianodarco@legalmail.it
Centralino +39.081.5217111
P. IVA 00307600635
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su: