Bandi di concorso

DLgs 14 marzo 2013, n. 33 - Legge n.160/2019, articolo 1 comma 145
articolo 19 commi 1, 2

Bandi di concorso

1. Fermi restando gli altri obblighi di pubblicità legale, le pubbliche amministrazioni pubblicano i bandi di concorso per il reclutamento, a qualsiasi titolo, di personale presso l'amministrazione, nonché i criteri di valutazione della Commissione, le tracce delle prove e le graduatorie finali, aggiornate con l'eventuale scorrimento degli idonei non vincitori.

2. Le pubbliche amministrazioni pubblicano e tengono costantemente aggiornati i dati di cui al comma 1.

2-bis. I soggetti di cui all'articolo 2-bis assicurano, tramite il Dipartimento della funzione pubblica della Presidenza del Consiglio dei ministri, la pubblicazione del collegamento ipertestuale dei dati di cui al presente articolo, ai fini dell'accessibilita' ai sensi dell'articolo 4, comma 5, del decreto-legge 31 agosto 2013, n. 101, convertito, con  modificazioni, dalla legge 30 ottobre 2013, n. 125.

Concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura a tempo pieno ed indeterminato di n° 1 posto di Istruttore Direttivo Contabile Cat. D - Valutazione titoli e data prova orale

avvisi
Data di pubblicazione: 30-09-2021
Sede di prova
- Provincia: NA
- Comune: Pomigliano d'Arco
- Indirizzo: Piazza Municipio, 1
Calendario delle Prove

Si comunica che la  prova orale del concorso indicato in oggetto si svolgerà  il giorno 22 ottobre 2021 alle ore 10,00 presso la sede del Comune di Pomigliano D’arco, in Piazza Municipio 1.

La prova orale verterà sulle materie delle prove scritte così come previsto dal bando di concorso in oggetto, e sulla conoscenza della lingua inglese.

I candidati interessati dovranno presentarsi nel luogo, nel giorno e all'ora indicata, muniti di documento di riconoscimento in corso di validità.

All’atto dell’identificazione sarà richiesto ai candidati di presentare il proprio Green Pass in formato cartaceo, obbligatorio per la partecipazione ai concorsi pubblici, ai sensi del D.L. n. 105 del 23/07/2021 art. 3 convertito in L. n. 126 del 16 settembre 2021.

A norma dell’art.9 del D.L. n. 52 del 22/04/2021 convertito in L. n. 87 del 17/06/2021 il Green Pass prova:

  • l’avvenuta vaccinazione contro Sars-CoV-2 al termine del ciclo vaccinale;
  • l’effettuazione della prima dose di vaccino;
  • la guarigione dell’infezione da Sars-CoV-2 (con avvenuto rilascio ai sensi di legge della documentazione relativa alla cessazione dell’isolamento);
  • effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus Sars-CoV-2 (eseguito nelle 48 ore antecedenti).

 

La verifica avverrà con modalità che tutelano la riservatezza dei dati personali.

I candidati che non presenteranno l’obbligatoria certificazione non potranno accedere alla sede concorsuale.

In osservanza del Protocollo di svolgimento dei concorsi pubblici, esaminato e validato dal Comitato Tecnico Scientifico (ex O.C.D.P. 3 febbraio 2020, n. 630 come modificata dalla O.C.D.P. 17 marzo 2021, n. 751) nella seduta del 29 marzo 2021, i candidati dovranno altresì:

  1. presentarsi da soli e senza alcun tipo di bagaglio (salvo situazioni eccezionali, da documentare);
  1. non presentarsi presso la sede concorsuale se affetti da uno o più dei seguenti sintomi:
  2. temperatura superiore a 37,5°C e brividi;
  3. tosse di recente comparsa;
  4. difficoltà respiratoria;
  5. perdita improvvisa dell’olfatto (anosmia) o diminuzione dell'olfatto (iposmia), perdita del gusto (ageusia) o alterazione del gusto (disgeusia);
  6. mal di gola.
  1. non presentarsi presso la sede concorsuale se sottoposto alla misura della quarantena o isolamento domiciliare fiduciario e/o al divieto di allontanamento dalla propria dimora/abitazione come misura di prevenzione della diffusione del contagio da COVID - 19;
  2. indossare obbligatoriamente, dal momento dell’accesso all’area concorsuale sino all’uscita, i facciali filtranti FFP2 messi a disposizione dall’amministrazione organizzatrice.

Gli obblighi di cui ai numeri 2 e 3 devono essere oggetto di un’apposita autodichiarazione da prodursi ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR 445/2000.

Qualora una o più delle sopraindicate condizioni non dovesse essere soddisfatta, ovvero in caso di rifiuto a produrre l’autodichiarazione, sarà inibito l’ingresso del candidato nell'area concorsuale.

Criteri di valutazione

In allegato la valutazione dei titoli dei candidati ammessi alla prova orale del concorso indicato in oggetto.

Eventuale spesa prevista: 0

Allegati

Allegato: val titoli.pdf (Pubblicato il 30/09/2021 - Aggiornato il 30/09/2021 - 27 kb - pdf) File con estensione pdf
Contenuto creato il 30-09-2021 aggiornato al 30-09-2021

Bando di Concorso relativo

Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
Piazza Municipio 1 - 80038 Pomigliano D'Arco (NA)
PEC comune.pomiglianodarco@legalmail.it
Centralino +39.081.5217111
P. IVA 00307600635
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su: