Atti generali

Dlgs 14 marzo 2013, n. 33
articolo 12 commi 1, 2

Obblighi di pubblicazione concernenti gli atti di carattere normativo e amministrativo generale

1. Fermo restando quanto previsto per le pubblicazioni nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana dalla legge 11 dicembre 1984, n. 839, e dalle relative norme di attuazione, le pubbliche amministrazioni pubblicano sui propri siti istituzionali i riferimenti normativi con i relativi link alle norme di legge statale pubblicate nella banca dati «Normattiva» che ne regolano l'istituzione, l'organizzazione e l'attività. Sono altresì pubblicati le direttive, le circolari, i programmi e le istruzioni emanati dall'amministrazione e ogni atto, previsto dalla legge o comunque adottato, che dispone in generale sulla organizzazione, sulle funzioni, sugli obiettivi, sui procedimenti ovvero nei quali si determina l'interpretazione di norme giuridiche che le riguardano o si dettano disposizioni per l'applicazione di esse, ivi compresi i codici di condotta, le misure integrative di prevenzione della corruzione individuate ai sensi dell'articolo 1, comma 2-bis, della legge n. 190 del 2012, i documenti di programmazione strategico-gestionale e gli atti degli organismi indipendenti di valutazione.

2. Con riferimento agli statuti e alle norme di legge regionali, che regolano le funzioni, l'organizzazione e lo svolgimento delle attività di competenza dell'amministrazione, sono pubblicati gli estremi degli atti e dei testi ufficiali aggiornati. 

REGOLAMENTO CANONE UNICO PATRIMONIALE

Strutture organizzative associate: SETTORE 2 - FINANZA ENTRATE E PATRIMONIO
Data emissione: 18-06-2021

Il presente regolamento, adottato con Del. C. C. n. 22 del 18/06/2021 ai sensi dell’ dell'articolo 52 del decreto legislativo 15 dicembre 1997, n. 446, istituisce il canone patrimoniale di concessione e autorizzazione delle occupazioni di suolo pubblico ed esposizione di materiale pubblicitario previsto dalla Legge n. 160/2019 ai commi da 817 a 836, denominato «CANONE UNICO», che sostituisce il canone per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche, il diritto sulle pubbliche affissioni ed il canone per l'installazione dei mezzi pubblicitari.

Il regolamento (modificato con Del C. C. n. 20 del 19/05/2022) disciplina le modalità di applicazione del canone, il procedimento amministrativo di rilascio, rinnovo e revoca delle autorizzazioni relative alle occupazioni di suolo pubblico ed alle esposizioni di materiale pubblicitario che incidono sull’arredo urbano o sull’ambiente; individua le fattispecie per le quali deve essere richiesta l’autorizzazione, i criteri di determinazione del canone, le esclusioni e agevolazioni, i termini e le modalità per il pagamento, i rimborsi, le procedure di verifica delle violazioni ed le sanzioni applicabili.

Disciplina inoltre il canone di concessione per l'occupazione delle aree e degli spazi appartenenti al demanio o al patrimonio indisponibile, destinati a mercati.

Allegati

REGOLAMENTO C.U.P.: Regolamento_Canone_Unico_Pomigliano.pdf (Pubblicato il 06/10/2022 - Aggiornato il 06/10/2022 - 425 kb - pdf) File con estensione pdf
Contenuto creato il 20-03-2017 aggiornato al 06-10-2022
Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
Piazza Municipio 1 - 80038 Pomigliano D'Arco (NA)
PEC comune.pomiglianodarco@legalmail.it
Centralino +39.081.5217111
P. IVA 00307600635
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su: